A Clio Alessi il premio Telamone 2022

E’ con grande orgoglio che comunichiamo che nella giornata di sabato 3 dicembre, ad Agrigento, presso la sala Zeus del museo regionale archeologico “Pietro Griffo”, la nostra Clio Alessi è stata insignita del premio Telamone.
Si tratta della 45^ edizione di questo evento, uno dei principali premi internazionali che celebra le eccellenze siciliane nelle diverse professioni e aree della conoscenza.
Questo riconoscimento è stato assegnato dal 1977 ad oggi a quelle personalità del mondo della cultura che hanno contribuito con la loro vita e il loro esempio a dare della Sicilia un’immagine positiva e talentuosa.
Tra i premiati piu’ noti ricordiamo Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Tornatore, Letizia Battaglia.
Oggi Clio è idealmente accanto a loro, la premiata piu’ giovane d’età di sempre, celebrata per i suoi successi scacchistici nazionali e internazionali (campionessa italiana Under 8, Under 10, a Squadre Under 10 con il Centro Scacchi Palermo, e per il suo primo posto nel 2022 nel ranking mondiale nella fascia under 9). 
Per Lei, e per noi tutti, questo premio rappresenta un riconoscimento prestigioso per quanto raggiunto fin’ ora, ma anche uno stimolo a proseguire su questo percorso per mirare ad obiettivi e successi sempre piu’ grandi.

Riccardo Merendino
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.