Mattina di sport e divertimento alla Città dei Ragazzi

017 Per tutte le nostra caratteristiche di associazione sportiva e culturale, il Centro Scacchi Palermo non poteva non essere presente alla manifestazione “Sport e Giochi dei Paesi Tuoi”. Questo non solo per il luogo dello svolgimento (La città dei Ragazzi), non solo per l’invito dell’amico Marcello Sajeva (responsabile provinciale della FIGEST e coordinatore dell’iniziativa), ma soprattutto per il tema: l’integrazione sociale attraverso lo Sport. Tema caro a noi scacchisti che da sempre interpretiamo la nostra disciplina come formidabile collante sociale e strumento di crescita e formazione. La manifestazione ha visto la partecipazione delle comunità tamil, filippine, mauriziane, nigeriane e tante altre ancora. Quindi armati di scacchiera gigante e scacchiere da tavolo (e da tanta passione), sabato 12 settembre abbiamo partecipato all’evento coinvolgendo piccoli e grandi, insegnando le regole del gioco e giocando per tutta la mattina. Organizzatori e protagonisti della giornata sono stati Roberto Palazzotto e Marco Tricoli, ben presto sommersi letteralmente dall’entusiasmo dei più piccoli. Ha presenziato la premiazione il Sindaco Leoluca Orlando che si è intrattenuto poi con noi scacchisti, prestandosi per delle foto ricordo alla scacchiera gigante. Ricordiamo che Leoluca Orlando nei precedenti mandati di Sindaco della nostra città ha sempre riconosciuto i valori della nostra disciplina, non a caso infatti in quegli anni, la nostra associazione d’origine, l’Accademia Scacchistica Palermitana, esplose in un vero e proprio boom di attività nelle scuole con corsi, laboratori e tante altre iniziative. Hanno presenziato alla giornata anche l’Assessore alla Cittadinanza Sociale Agnese Ciulla, il Consigliere Nazionale, Giuliano D’Eredità e il Presidente del Comitato Siciliano, Riccardo Merendino.  040]]>

Leave a Comment