FESTIVAL CITTA’ DI PALERMO 2022: ROBERTO ZONCU SU TUTTI!

La manifestazione di scacchi “storica” della nostra provincia, il Festival WE “Città di Palermo”, giunto alla sua XXVII edizione, si è svolto dal 7 all’ 11 dicembre presso i locali del Centro Scacchi.
La manifestazione si è articolata sui sette turni di gara, qualcosa in piu’ rispetto alla maggior parte delle manifestazioni weekend che si strutturano sui cinque, massimo sei turni.
Nell’ Open B (<1800) sui 25 partecipanti si è imposto Federico Noto con 6 punti su 7, ottenendo la promozione alla 2^ cat. naz.le.


Bel biglietto da visita per il nuovo tesserato del Centro Scacchi!
Dietro Federico si piazzano tre giocatori, tutti a 5 punti, che citiamo in ordine di classifica: Claudio Catanzaro, Marco Miosi e Marco Bianchi (1° Under 16).
A 4,5 troviamo Mattia Zoncu, Claudio Alioto (che si aggiudica il premio Over 60) e Pietro Gervasi autore di un ottima gara.
Antonio Faldetta con 4 punti si piazza al 10° posto e si aggiudica il premio della fascia U12.
A Elena Buffa va il premio femminile.
L’ Open A vede la grande prestazione di Roberto Zoncu che si impone su tutti con 6,5 su 7 vincendo il festival e conquistando la meritata promozione a Candidato Maestro.
Eccellente anche la prova di Vittorio Cinà che con 5.5 si piazza la secondo posto ex aequo con Andrea Amato, precedendolo per buccholz.
Vittorio con questo festival conquista il titolo di Maestro ed è il piu’ giovane siciliano di sempre ad ottenere questo riconoscimento.


Dietro Andrea Amato (terzo classificato) si piazza Francesco Verga che vince la fascia under 16, anche lui autore di un’ottima prestazione.


Ad Enrica Zito va il premio Femminile.
Ha arbitrato la manifestazione con la solita competenza e autorevolezza l’arbitro nazionale, Domenico Buffa con la collaborazione dell’assistente arbitro, Francesco Miosi.
Classifiche Città di Palermo

User Avatar
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.