Svolto a Palermo il 1° corso per Docenti del Progetto Scacchi Metafora Educativa

Nei giorni dal 25 al 27 marzo si è svolto a Palermo, presso l’Istituto Nazario Sauro, plesso Alagna, il primo corso di Formazione di primo grado rivolto ai docenti della scuola primaria.
Il corso incentrato sugli Scacchi e la Giocomotricità è stato organizzato dalla asd Centro Scacchi Palermo, partner regionale del progetto nazionale Scacchi Metafora Educativa, ed ha avuto come istruttori Alessandro Dominici, tutor e istruttore FSI e CSEN e La Prof Irene Pulzoni, counselor coautore di Giocomotricità su scacchiera gigante.

Il corso si è avviato con il saluto del preside Fabio Passiglia, che ha ribadito il suo grande interesse per la nostra disciplina, ed una breve presentazione del presidente del Centro Scacchi Palermo, Riccardo Merendino.
Si è quindi entrati subito nel pieno della attività didattica con Alessandro Dominici passando, nella giornata di domenica, dall’aula alla palestra per la parte pratica relativa alla Giocomotricità sulla scacchiera gigante.

Alessandro Dominici, responsabile tecnico del progetto nazionale, prima dell’avvio delle attività didattiche nella giornata di giovedì ha visitato l’IC Giuseppe Verdi, dove era operativo uno dei corsi del progetto SME, potendo apprezzare l’operato dell’Istruttore Francesco Lupo e il clima appassionato delle classi. Nel pomeriggio sempre presso l’IC Verdi ha visionato il Club di Scacchi scolastico, curato, insieme a Lupo dall’istruttore Francesco Miosi.


La giornata di giovedi’ si è conclusa con la visita al bene confiscato di via Alcide De Gasperi dove, nell’immediato futuro, verrà avviato il Centro Stabile di Promozione Educativa.
La parte mediatica è stata curata dal tecnico Livio Taricco che nella giornata di venerdi’ ha anche visitato il Centro Scacchi Palermo per filmare le attività dell’associazione partner del progetto SME.

Riccardo Merendino
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.