INARRESTABILI! “PALERMO SCACCHI” TRIONFA AI CAMPIONATI REGIONALI A SQUADRE e nella COPPA SICILIA

I Campionati Giovanili di Scacchi a Squadre sono da sempre un vero e proprio “evento- contenitore” che caratterizza la stagione agonistica siciliana. La tre giorni giovanile infatti si è sempre accompagnata con la Coppa Sicilia, evento rivolto ai circoli siciliani che si confrontano su tempi rapidi. Ma il Comitato Sicilia è riuscito, nell’edizione 2022, a fare ancora di piu’ inserendo, nella giornata di domenica 20 marzo, il Campionato Regionale Femminile a Squadre.
Non potevamo non onorare tutti questi impegni sportivi e ci siamo presentati presso la sede di gara del Garden Village di Pergusa con sei formazioni:- quattro giovanili, una nella Coppa Sicilia ed una nel femminile, per un totale di oltre 30 persone tra atleti e tecnici accompagnatori. Nell’occasione “sfoderiamo” la nostra nuova divisa sociale con i colori del Palermo e il logo dell’aquila, nelle due varianti rosa e nera.
Il 18 marzo inizia quindi la manifestazione CISU18. La formula è un unico Open con Under 18, 16, 14 e 12 nello stesso calderone, tutti insieme senza pero’ dare nulla per scontato in termini di risultati.
Sono undici le squadre partecipanti (quattro Under 18, una Under 16, tre Under 14 e tre Under 12) provenienti da Enna, Catania, Marsala e Palermo.
La gara si articola su cinque turni di gioco con tempo di riflessione di 60’+30’’ a giocatore.
La nostra squadra Under 12 è formata da Antonio Faldetta, Mattia Pagano e dagli Under 10 Clio Alessi, Alessandro Lipani e Vittorio Serio.
Capitano della squadra il nostro Francesco Miosi.
La squadra si confronta, senza nessuna paura, con tutti gli altri team, sia quelli coetanei che quelli di fascia superiore, raggiungendo un incredibile quarto posto ex aequo con l’Under 14 della Don Pietro Carrera (ma scivoliamo al quinto per buccholz), e il titolo di squadra Campione Regionale Under 12, risultato che dimostra che gli scacchi sono un incredibile sport universale che permette il confronto tra tutti senza barriere di età, sesso o altro.

Al terzo posto nel podio si piazza l’Under 18 formata da Andrea Pennica (capitano), Diego Maresco, Marco Miosi, Mattia Zoncu e Emanuele Passiglia. La squadra riveste lo scomodo ruolo di favorita, ma dopo un duro pareggio nel derby con la formazione Under 16, trova un’insuperabile scoglio nell’altro derby, con la formazione Under 14. Vince il titolo di Campione Regionale Under 18.

Al secondo posto si piazza la formazione Under 14 formata da Manfredi La Barbera, Roberto Zoncu, Amos Zerilli e Marco Lo Piccolo capitanata da Giusy Asprea, conquistando il titolo di Campione Regionale Under 14 e rappresentando la vera sorpresa del torneo.

Vince il torneo con 9 punti, la squadra Palermo Scacchi Under 16 formata da Alessio Musso, Vittorio Cinà, Enrica Zito, Francesco Verga e Claudio Catanzaro, capitanata da Fabrizio Musso.

La squadra vince naturalmente anche il titolo di Campione Regionale Under 16 e insieme alle altre difenderà i colori della Sicilia ai Campionati Italiani giovanili a Squadre che si svolgeranno a Petrosino (Trapani) dal 29 ottobre al 1 novembre p.v.
Dopo aver centrato quattro titoli su quattro ci concentriamo sulla Coppa Sicilia, manifestazione iniziata sabato 19.
Si tratta di un evento con sei turni di gara con tempo di riflessione di 30’+6″ a giocatore. Quattordici le formazioni ai nastri di partenza con sei squadre di Palermo, due di Caltanissetta e Trapani, una di Catania, Gela, Enna e  Messina. Ci presentiamo con un team composto da Andrea Amato, Andrea Musso, Adalberto Cino e Fabrizio Ganci.
Il torneo presenta tre formazioni favorite d’obbligo: il Circolo Palermitano, Palermo Scacchi e Don Pietro Carrera (CT), citate in ordine di rating.
La classifica finale inverte un pò i pronostici mettendo al primo posto il nostro team Palermo Scacchi a punteggio pieno, seguito dal Circolo Palermitano a 3 punti di distanza. A 8 punti l’asd Gela Scacchi, in ex aequo con la Don Pietro Carrera, conquista per spareggio tecnico il terzo posto.
Da segnalare il 5.5 su 6 della prima scacchiera, il MF Andrea Amato e il 6 su 6 in terza scacchiera di Adalberto Cino.

Nella giornata di domenica si svolge la competizione femminile con sei squadre che si confrontano su cinque turni di gara con tempo di riflessione di 25’+5” a giocatrice. La corazzata dell’asd Pedone Isolano di Francesco Cardinale, favoritissima dai pronostici, vince tutte le partite conquistando il titolo regionale. Il nostro team, formato da Elena D’Eredità, Enrica Zito, Clio Alessi, Giulia Maresco, Alessia Messina, Elena Buffa e Alice Lipani, con capitano Giuliano D’eredità, si classifica al secondo posto con un’ottima prestazione complessiva.

Splendida prestazione quindi delle nostre squadre che si dimostrano letteralmente inarrestabili cogliendo i quattro titoli giovanili e vincendo la Coppa Sicilia. Bellissima pure l’esperienza delle ragazze che avrà certamente un seguito con la partecipazione ai Campionati Italiani.
Classifiche

Riccardo Merendino
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.