Al Festival di Bagheria il podio è tutto dei ragazzi del “Palermo Scacchi”

Nei giorni 25, 26 e 27 marzo si è svolto Bagheria presso la ex sala Girasole il 4° Festival Week-End I Due Alfieri. La manifestazione si è articolata su 5 turni di gara con tempo di riflessione di 90’+30” a giocatore.
Abbiamo partecipato alla manifestazione dell’amico Antonio Gollin, con nove giocatori distribuiti tra Open A e B.
Nell’ Open A si è imposto con 4,5 su 5 Roberto Zoncu che, dopo aver firmato il Campionato Provinciale nella categoria Under 14 e vinto il campionato a squadre nella stessa categoria a Pergusa, non si fa mancare nulla e vince anche l’edizione 2022 del festival di Bagheria.

Al secondo posto si piazza Marco Miosi con un punto di distanza dal vincitore,


precedendo per spareggio tecnico Mattia Zoncu (3° class) e Francesco Miosi.

Al 5° posto si classifica Francesco Verga con 3 punti.
Achille Ammirata chiude con 2 punti.
Nell’ Open B Elena Buffa e Erasmo Croce entrano in gara dal secondo turno ottenendo comunque ottimi risultati.
Elena
si piazza al secondo posto con 4 su 4, dietro Elena Cammalleri, mentre Enrico chiude a 3,5 e conclude ex aequo con Giuseppe Camarda, scivolando al quarto posto per il consueto spareggio tecnico.
Alla premiazione, oltre al presidente Antonio Gollin e all’arbitro Internazionale Piero Arnetta, ha presenziato il consigliere regionale FSI, Salvatore Tondo.
A 2 punti chiude Antonio La Russa.
Complimenti a tutti i nostri giocatori!

Riccardo Merendino
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.