Vittorio Cinà vince il 2° Rapid Scacco Matto CSEN

Nel pomeriggio di domenica 8 maggio si è svolto, presso la sede del Centro Scacchi Palermo, il 2° Torneo Rapid Scacco Matto 2022 del circuito Csen avviato in questi ultimi due anni a Palermo. Si tratta per l’esattezza del settimo Rapid dal 2021 ad oggi.
Ventisei i giocatori partecipanti con grande maggioranza di giovanissimi che occupano a fine gara tutte le prime posizioni.
Ecco il dettaglio:-
Con 6,5 su 7 si impone Vittorio Cinà confermando il pronostico e il suo ottimo stato di forma. Al secondo posto si piazza Enrica Zito con 5,5. Enrica è rientrata dal Campionato Italiano femminile a squadre con una maggiore consapevolezza della sua forza di gioco e non perde occasione per dimostrarlo.


A 5 punti troviamo un terzetto di giocatori formato da Emanuele Passiglia, Francesco Verga e Manfredi La Barbera. Per i bucholz l’accesso al podio viene assegnato ad Emanuele, mentre Francesco conquista il premio di fascia <1700 e a Manfredi va il premio Under 12.


Al 6° posto Fabrizio Compagno si aggiudica il premio di fascia <1500.
Con 4 punti troviamo un gruppone di giocatori formato da Giulio Fontana, Elena Buffa, Claudio Catanzaro, Federico Noto, Nicolo Pensavalle e Laura Fontana. Tra loro vengono premiate Elena Buffa come prima Under 16 e Laura Fontana (premio Femminile).


A Gabriele Mauro va il premio Under 10 ed al piccolo Giorgio Emanuele Pisciotta il premio Under 8.


Al torneo hanno partecipato la famiglia Fontana di Erice (Giulio e Laura), Dario Di Giovanni e i fratelli Russo (Alessandro e Luigi) di Catania.
La gestione della gara è stata curata da Francesco Miosi.
Alla premiazione è intervenuto il consigliere regionale FSI, Benedetto Galante.
Classifica 2 Rapid CSEN 2022

 

Riccardo Merendino
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.