Vittorio Cinà Campione Regionale Assoluto 2022. Ma a Terme Vigliatore brillano tutti i nostri ragazzi

Si è appena conclusa la 23^ edizione del Campionato Regionale Assoluto di Scacchi svolto a Terme Vigliatore (ME) dal 2 al 5 giugno e ottimamente organizzato dalla asd Barcellona Scacchi del presidente Giuseppe Zangla.
11 i nostri giocatori presenti per un totale complessivo di 66 partecipanti.
Su tutti si impone il nostro CM Vittorio Cinà che chiude il torneo con 6 punti, sui 7 turni di gara, confermando la sua grande crescita tecnica.
Vittorio giunge ex aequo con il Maestro piemontese Marco Angelini e con il CM Andrea Pennica anche lui autore di una bellissima prestazione.
All’ottavo posto si piazza Francesco Verga che vince il premio Under 16 con 5

punti, precedendo di mezzo punto i compagni di circolo Roberto Zoncu (13°), Francesco Miosi (16°), Enrica Zito (18° e premio femminile)


e Marco Miosi (20°).
Elena Buffa con 4 punti chiude al 22° posto vincendo il premio “migliore variazione” (+133 punti elo).

Enrico Bandieramonte e Pietro Zito con 2.5 e Giacomo Berendino con 2 punti chiudono il quadro delle prestazioni dei nostri giocatori.
Grande soddisfazione in associazione per questi risultati che fanno ben sperare per i prossimi appuntamenti nazionali giovanili.
Classifica Regionale Assoluto 2022
foto gentilmente concesse dalla asd Barcellona Scacchi

Riccardo Merendino
Riccardo Merendino

Presidente del Centro Scacchi Palermo, adesso Palermo Scacchi. Istruttore Capo e Tutor della Federazione Scacchistica Italiana, laureato in Giurisprudenza, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo nel 2016, è stato fondatore e presidente dell’Accademia Scacchistica Palermitana nel 1990, fondatore dell’asd Alfiere di Re (nel 2003) e del Centro Scacchi Palermo nel 2010. E’ al suo terzo mandato consecutivo come Consigliere Regionale del Coni in quota Discipline Associate. E’ stato eletto come presidente del Comitato Regionale Sicilia nel 2013 e nel 2018. Attualmente eletto come consigliere nazionale della Federazione Scacchistica Italiana per il quadriennio 2020/2023.